Cartier aiuta le donne imprenditrici

La nota casa produttrice di gioielli e orologi Cartier ha rinnovato, anche per quest’anno, la sua iniziativa “Cartier Women’s Initiative”. 

Dal 2006, infatti, il brand francese propone un bando di concorso che vede partecipare donne imprenditrici di talento.

I premi per chi vince spaziano da consulenze specializzate e personalizzate nel campo economico-finanziario a centinaia di migliaia di dollari

L’articolo riporta, nel dettaglio, a chi si rivolge l’iniziativa; quali sono le modalità di selezione dei vincitori e cosa si vince. 

A chi si rivolge Cartier Women’s Initiative

Le imprese beneficiarie del bando devono soddisfare i seguenti requisiti: 

  • Essere guidate ed appartenenti ad una donna di qualsiasi età, nazionalità e settore; 
  • Essere profit; 
  • Produrre introiti da almeno un anno; 
  • Trovarsi nella fase iniziale dell’attività, ossia aver “aperto i battenti” da un periodo compreso tra uno e cinque anni
  • Soddisfare almeno uno degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, volti a sostenere: lotta a povertà ed ineguaglianza; sviluppo socio-economico; riduzione dei cambiamenti climatici. 

Quali sono le modalità di selezione di Cartier Women’s Initiative 

Il concorso si svolgerà nel 2020 e coinvolgerà queste aree del globo

  • Europa; 
  • America Latina e Caraibi; 
  • Nord America; 
  • Africa Subsahariana; 
  • Medio Oriente;
  • Nord Africa; 
  • Est Asiatico; 
  • Sud Asiatico;
  • Oceania.

 Prevederà, inoltre, tre fasi di selezione

  1. La prima ha il compito di individuare 21 progetti nelle zone sopra citate; 
  2. I 21 individuati dovranno, poi, redigere un business-plan dettagliato ed inviarlo a Cartier. Di questi piani, ne verranno scelti due per macro-area (che sono sette, raggruppando le nove regioni sopra indicate), per un totale di 14 progetti finalisti;
  3. Infine, tra questi 14 progetti, ne viene selezionato uno per macro-area. I progetti vincitori saranno, in definitiva, 7, e verranno esposti durante la settimana dei “Cartier Awards”. 

Quali sono i premi del Cartier Women’s Initiative? 

Le 21 finaliste, selezionate nella fase “1.” (guarda sopra), hanno tutte diritto ad un anno di consulenza gratuita e personalizzata nell’ambito economico-finanziario; e ad una borsa di studio per prendere parte al “Social Enterpreneurship 6-Day Executive Programm” di “Insead”. 

Il montepremi delle aziende citate nella fase “2.”, invece, ammonta a 30mila dollari; Per quanto concerne le “Big Seven”, queste vincono ben 100mila dollari.   

Link ufficiali e termini d’iscrizione per Cartier Women’s Iniatiative 

È possibile iscriversi al bando entro le ore 14.00 del 14 Agosto 2019. La piattaforma di riferimento si trova al seguente link: 

https://application form.cartierwomensinitiative.com/

Fonte immagine: pixabay

CONDIVIDI