Chi c’è dietro le quinte di questo “Collettive Diary”?

Pina Tamburrino. Non è una fashion blogger, non è una super star, non è una “tuttologa” è semplicemente una donna che ama, una mamma Montessori ed una donna la cui seconda vita è cominciata quando si è resa conto di averne una soltanto.

Sono una di quelle donne che da ragazzina metteva tutta se stessa, anima, mente e cuore in tutto ciò che faceva, soprattutto nell’amare le persone a cui si legava profondamente. Nella mia banca la fiducia era subito offerta a mille; poi man mano che crescevo  ho conosciuto il dispiacere dei tradimenti e quella fiducia ha cominciato pian piano a prendere colpi bassi, uno, due, tre, e via via. Non mi feriva il conoscente o il passante, mi tradiva soprattutto chi amavo di più, coloro ai quali mi presentavo nuda, senza armi ed armatura. Cadevo e mi rialzavo, ricadevo sotto i colpi e mi rialzavo, ogni volta però sempre un po’ più debole e meno fiduciosa. Colpo dopo colpo mi derubavano della serenità e della gioia di amare senza limiti e il mio cuore si chiudeva sempre più; eppure nel profondo del mio cuore continuavo ad essere la ragazzina di sempre fiduciosa e aperta. Fino a quando i colpi non sono stati troppi e mi sono chiusa in una torre d’avorio per difendermi da chi mi faceva solo male.

E in quella torre impari a scegliere: vivere o morire, essere sola o aprirti al mondo accettandone anche il male, soffrire o gioire di ciò che ti è stato donato e perché no, anche di ciò che ti è stato tolto? Smettere di amare o continuare ad amare e accettare di poter soffrire? Smettere di essere quella che sei profondamente dentro di te rinnegando il tuo essere o essere te stessa ed esprimerlo con forza accettando i colpi che la vita ti darà?

Ecco la scelta era inevitabile e con lei il cambiamento: ed io ho scelto!

Ho scelto di vivere, ho scelto di amare, ho scelto di essere quella che sono.
Dopotutto la vita è una ed è meravigliosa, sempre e comunque.
Ho deciso di celebrarla in tutto e sempre.
In quel giorno sono rinata e con me la mia anima forte.