Come essere impeccabili in ufficio, cambiando look

Forse di articoli su come essere impeccabili in ufficio ne hai già letti abbastanza, ma prima che tu chiuda tutto dedicandoti ad altro, vogliamo dirti che qui troverai dei preziosi suggerimenti non su come vestirti in ufficio ma su come essere impeccabili quando esci al mattino e poi magari di sera hai una cena di lavoro ma non puoi tornare a casa per cambiarti.

Spero di aver reso l’idea delle dritte che troverai e che ti faranno essere sempre al top fino a sera tardi.

Perchè è necessario un cambio look al lavoro?

Al mattino esci con il tuo impeccabile tailleur per l’ufficio, poi il tuo capo ti comunica (anche all’ultimo secondo) che di sera c’è una cena di lavoro con dei clienti. Non c’è mica il tempo di tornare a casa!

Trascorri tutta la mattina correndo per la città tra uffici e incombenze varie. Di pomeriggio hai una riunione con i tuoi dipendenti. Non vorrai mica pensare di adottare lo stesso look?

Ecco alcune delle situazioni (molto frequenti) che ben rendono l’idea del perchè sia necessario essere camaleontiche in ufficio anche in fatto di look (ovviamente anche di make – up).

Cosa tenere sempre in ufficio con te

Ecco un kit di sopravvivenza che ti permetterà di fronteggiare le situazioni più critiche e anche qualche imprevisto. Abbiamo pensato a una sorta di “minimo sindacale” da tenere in una borsa in ufficio anche se non hai molto spazio riservato a disposizione. Non puoi pensare infatti di portare sempre tutto con te, a meno che tu non abbia la borsa di Mary Poppins.

  • salviettine rinfrescanti, deodorante, crema per le mani (non vorresti mica stringere contatti e relazioni porgendo una mano rugosa?)
  • un paio di scarpe basse (servono se dovete fare qualche trasferta alla posta o all’Agenzia delle Entrate)
  • un beautycase in cui mettere un mascara, correttore, blush, una matita nera e rossetto. Non dimenticare anche qualche campioncino del tuo profumo preferito
  • un paio di calze è indispensabile se malauguratamente durante la giornata dovessero smagliarsi.
  • un paio di indumenti passepartout di emergenza. Qualche dritta? Una camicia bianca (impeccabile sotto il tailleur ma anche su una gonna) ma anche un sottogiacca di pizzo nero che fa subito eleganza.

Come cambiare look dal mattino alla sera in ufficio

Se devi cambiare look dal mattino e arrivare elegante alla sera, ti consiglio di puntare sul tubino. Senza dubbio quello nero è l’abito perfetto per l’ufficio. Puoi puntare anche su altre tonalità versatili come il bordeaux, il blu navy, il grigio, l’avorio.

Scegli un modello sobrio e raffinato ma non necessariamente dritto e formale. Ci sono anche molti modelli eleganti arricchiti da pinces o che puntano su scollature a V. Dobbiamo ancora convincerti che sia l’abito ideale perchè elegante e formale al tempo stesso?

Al mattino, tra disbrigo di pratiche  e gestione dei clienti, copri il tubino con una giacca, un blazer dalle linee pulite o un classico e irrinunciabile trench per non tenere scoperte le braccia.

Per la sera opta per una stola di chiffon da portare in borsa o per un coprispalle di raso. Anche un bolerino di pizzo non è male per mettere in risalto una bella scollatura. Punta anche sul cambio accessori: al mattino il classico filo di perle, di sera punta su gioielli di effetto. Se di sera vuoi essere veramente glamour sfila le calze.

Il nude look anche in inverno è il vero trend della stagione. Ma se non vuoi sfidare il freddo o lasci le calze del mattino (controllando che non siano smagliate) o punta su un modello impreziosito da qualche ricamo o da strass.

E infine non dimenticare di portare con te un paio di dècolletè con plateau. Le ballerine vanno bene in ufficio, ma per una riunione manageriale o una cena d’affari il tacco è indispensabile e un piccolo plateau ti dona anche un po’ di comodità.