Come essere una donna smart: 7 consigli per vivere al meglio

Impegni lavorativi e professionali, figli e cura della casa riducono sempre di più le ore a disposizione delle mamme lavoratrici. Tuttavia è di fondamentale importanza ritagliarsi alcuni spazi da dedicare a se stessa per rilassarsi, distendere i nervi e ricaricare le pile. Come essere una donna smart? In questo articolo ti fornisco utili suggerimenti per riuscire a fare tutto, senza arrivare con l’acqua alla gola.

Quando sei costretta a fare tante cose, senza fermarti un attimo, perdi anche di lucidità. Ogni tanto devi tirare il fiato per ridurre lo stress, che ha effetti negativi sulla mente ma anche sul fisico. Ecco le “best practices” da adottare per concedersi piccoli “premi” e staccare dalla routine quotidiana.

Come essere una donna smart: l’importanza di delegare

Una donna lavoratrice spesso va in affanno perché si accolla il peso di tantissime responsabilità. Tuttavia non è umanamente possibile sobbarcarsi il peso del mondo intero!

Per provare ad eccellere in ogni cosa vuoi fare tutto in prima persona. É normale ambire alla perfezione, ma raggiungerla è praticamente impossibile.

Non fartene un cruccio se non tutte le ciambelle riescono col buco. Impara quindi a delegare, così avrai più tempo per te e potrai svolgere le tue mansioni con più calma.

In famiglia, magari neanche te ne accorgi, hai tanti alleati: marito, zie, mamme, suocera, cugini ed all’occorrenza anche amici e vicini.

Anche i tuoi figli devono imparare ad aiutarti. In questo modo li responsabilizzerai e troverai anche in loro validi alleati.

Impara a coinvolgere sul lavoro i tuoi colleghi, i tuoi dipendenti e, se necessario, anche i tuoi superiori. Non accollarti il compito di altre persone, solo perché ritieni che loro non ne sono in grado o non hanno la giusta esperienza.

All’inizio magari farai un po’ fatica a delegare, perché hai paura di affidare ad altri compiti che solitamente fai in prima persona. Inizia quindi a delegare compiti semplici, così potrai fare anche una valutazione dell’affidabilità delle persone che ti circondano.

Il processo inizialmente sarà piuttosto complesso ma, col tempo, vedrai che delegare è una pratica utilissima, quasi imprescindibile, per ritagliarsi un po’ di spazio e vivere la quotidianità con maggiore serenità.

Coltiva i tuoi hobby

La mente di tanto in tanto ha bisogno di svagarsi, concedendosi attività ludiche e spensierate. Trovati un hobby e coltiva le tue passioni. Esistono tanti passatempo: l’uncinetto, l’amigurumi, la scrittura, la lettura, il bricolage ecc. Scegli l’hobby che preferisci, l’importante è che ti consenta di staccare la spina dal solito tran tran quotidiano.

Non abbandonare gli amici

Quando ci sono tanti impegni familiari e professionali c’è poco tempo da dedicare agli amici. Tuttavia un’uscita, magari tutta al femminile, è necessaria di tanto in tanto per fare discorsi da donna con un pizzico di malizia e senza troppe limitazioni.

Oppure organizza di tanto in tanto delle cene per invitare parenti ed amici, per passare una serata spensierata all’insegna dell’allegria. Prima ancora del riposo del corpo, viene quello della mente.

Può essere sufficiente di tanto in tanto anche un semplice caffè o un aperitivo con un’amica, se proprio non riesci a liberarti per una sera. L’importante è comunque trovare del tempo da dedicare alle persone care.

Di tanto in tanto concediti una piccola “follia”

La tua vita ti sembra piatta ed i giorni sono tutti uguali? Ogni tanto allora liberati dei freni inibitori e concediti una piccola follia.

Un esempio? Potresti radicalmente cambiare la tua acconciatura, scegliendo un look audace e sbarazzino che assicura un “effetto wow”. Magari puoi cambiare completamente il colore di capelli, in base al tuo umore.

Un modo per dare una scossa alla tua vita e vivere quel cambiamento che tanto desideri. Poco importa che sia solo estetico, basta uno sguardo allo specchio per ammirare una donna pronta al rinnovamento e che vuole dare un tocco di colore alla sua vita.

Come essere una donna smart: suggerimenti per rendere speciali i tempi “morti”

Può capitare, pur essendo un evento più unico che raro, di avere un paio d’ore libere a disposizione. Piuttosto che impegnarle in noiose faccende domestiche, che puoi tranquillamente rimandare, che ne dici di ottimizzare il poco tempo libero a tua disposizione?

Potresti approfittarne per fare un bel bagno caldo e, per renderlo davvero speciale, tieni sulla vasca un buon bicchiere di vino e fai partire una musica rilassante. Il tuo bagno si trasformerà in un vero trattamento spa a tutti gli effetti che ti rigenererà nel corpo e nell’anima.

Se invece ti piace leggere, puoi dedicarti alla lettura di un buon libro. Anche in questo caso un bicchiere di vino ed una musica adeguata in sottofondo saranno i tuoi compagni ideali.

Uno dei migliori antistress per ogni donna è lo shopping. Chi non ama dedicarsi allo shopping più sfrenato? Se hai un paio d’ore libere scatenati negli acquisti: per una volta svesti i panni dell’economista, un piccolo sfizio ogni tanto è più che lecito!

Foto: Pixabay

CONDIVIDI
Presidentessa Osservatorio Mondo Retail - MagicStore