Come restare eleganti nonostante il caldo

Le cosce che sfregano, il sudore, il sole che picchia. All’improvviso ti sembra di essere stata catapultata nel girone più crudele dell’inferno

E, come se non bastasse, tra lavoro, eventuali party e cerimonie, devi sempre risultare impeccabile ed elegante

Per mantenerti fresca ed idratata, ed apparire allo stesso tempo fine e ben curata, abbiamo stilato per te una serie di consigli su come ovviare al caldo e sull’abbigliamento. 

Come sopravvivere al caldo? 

Di seguito sono riportate alcune dritte su come affrontare una giornata in cui la minima è di trenta gradi: 

  • Di buon mattino, fa’ una doccia tiepida e, al termine, utilizza una crema corpo di buona qualità
  • Per mitigare il sudore, puoi aiutarti col talco, mettendolo nelle zone più soggette alla traspirazione: piedi, ascelle, interno coscia, sotto il seno, etc.; 
  • Evita tacchi e/o scarpe chiuse; 
  • Mantieni i capelli idratati e, se possibile, legati; 
  • Indossa calzature in fibre naturali. Consigliatissimi i sandali; 
  • Evita i colori scuri; 
  • Utilizza tessuti leggeri e traspiranti: lino, popeline di cotone, garza di fibre naturali, etc. Questo vale per tutti i capi elencati nel prossimo paragrafo; 
  • Evita fibre sintetiche; 
  • Se anche tu soffri del classico sfregamento tra cosce, e conseguente irritazione, puoi utilizzare delle creme apposite; oppure, allo stesso scopo, acquistare delle bandelettes: fasce in stile “autoreggenti” che si applicano nelle zone di collisione tra le cosce. 

Sopravvivere al caldo, pur avendo un outfit elegante 

In elenco, invece, i nostri consigli su cosa indossare per rimanere impeccabili anche con temperature altissime! 

Abito bianco 

Niente di meglio che un abito bianco, lungo. Leggero, fresco ed elegante. Inoltre, qualora avessi trovato il tempo per andare al mare, risalta l’abbronzatura. 

Giacca blazer 

Se la giacca è un must per il posto in cui ti devi recare, o comunque la preferisci, ti consigliamo modelli blazer e colorati, benché in tinte pastello.  

Bluse colorate o neutre 

Non sei amante di tailleurs e completi formali? Le bluse sono un’alternativa perfetta. Di garza, a manica corta. Magari anche leggermente ricamata. 

Abito chemisier 

Chiaramente, sono consigliati modelli di abiti chemisier raffinati e che scendano leggermente “a campana”. Sublime nelle tinte turchese ed avorio. 

Pantaloni ampi 

Se proprio non vuoi rinunciare ai tuoi amati pantaloni, a discapito di gonne e gonnelline, allora prediligi modelli ampi, quali “Palazzo” e “Bohoo”.

Completano il quadro calzature e cintura in cuoio, sotto un bel top aderente. 

Top turtleneck

Il collo alto non è esclusiva dell’inverno. Anzi, in estate dà quel tocco di originalità in più. Consigliatissimi, a tal proposito, i top “turtleneck”.  

Abiti corti, ben tagliati 

A patto che il dress code non sia troppo rigoroso, gli abiti corti sono perfetti nelle loro forme ben tagliate ed affiancate da “borsina” e sandali

Jumpsuit

Abiti prendisole in stoffa rigida e con stampe poco “marine”

Gonne plissettate, modello midi 

Camicia bianca, arrotolata fino al gomito

Fonte immagine: pixabay