Donne in carriera: come riconoscerle e caratteristiche principali

Hanno una forte carica carismatica, prestano molta attenzione all’aspetto fisico e sono sicure di se stesse: ecco le caratteristiche principali delle donne in carriera. Il ruolo centrale della donna nella società è ormai riconosciuto, tanto da essere considerata l’angelo del focolare. É lei il pilastro della famiglia: si occupa della casa, delle questioni economiche e dei figli.

La donna però oggi è molto di più, soprattutto in ambito lavorativo, dove ha saputo imporsi grazie alle sue qualità che talvolta mancano agli uomini. Le cosiddette business women posseggono determinate caratteristiche, grazie alle quali riescono ad imporsi. Vuoi sapere se hai la stoffa per diventare una donna in carriera? Ecco allora le 4 caratteristiche imprescindibili che non possono mancare:

  • forti doti di leadership;
  • indipendenza;
  • carattere forte;
  • aspetto molto curato.

Le caratteristiche delle donne in carriera: capacità di leadership

Le donne in carriera hanno grandi capacità di leadership, riuscendo ad imporsi con determinazione ma senza alzare la voce. Piuttosto che sbattere i pugni sul tavolo, le business women riescono a farsi seguire dai loro dipendenti con l’empatia e la dolcezza.

Sanno essere rispettose degli altri, anzi sono aperte al dialogo ed accettano il confronto senza naturalmente farsi condizionare ed influenzare. Fanno però valere il loro peso in ambito decisionale e prendono in autonomia le scelte più importanti per l’azienda.

Hanno una mente aperta, dando la giusta importanza ai loro collaboratori, che si sentono apprezzati e quindi ne riconoscono le doti da leader. Basano la loro leadership su queste caratteristiche, preferendo essere rispettate piuttosto che temute, differenziandosi quindi in modo significativo dagli uomini.

Tra l’altro le business women hanno la capacità di trasferire la loro leadership anche in ambito familiare. Questo non significa che soggiogano i mariti relegandoli a figure secondarie, ma “trattano” con loro da pari a pari instaurando così un perfetto equilibrio familiare per prendere insieme le decisioni importanti per il benessere di tutta la famiglia.

Indipendenza e determinazione

Ci sono altre due caratteristiche che camminano di pari passo e che connotano in modo importante le donne manager: indipendenza e determinazione.

Queste caratteristiche emergono già nei primi anni di vita, grazie anche all’emancipazione femminile che ha tolto dalle donne quell’antipatica etichetta di “casa e chiesa”. Sono ragazze intraprendenti che sanno quello che vogliono e che si pongono degli obiettivi da raggiungere con le loro forze.

Altro pilastro delle business women è l’indipendenza, ma non solo quella economica. Sono donne libere che attingono dalle loro forze per affrontare ogni tipo di problema, lavorativo, familiare o sentimentale. Vogliono che il successo ottenuto sia interamente farina del loro sacco, senza che nessuno possa rinfacciare un giorno che sono state aiutate economicamente o lavorativamente.

Caratteristiche che sono naturalmente figlie di una grande autostima ed una consapevolezza delle loro capacità e dei loro mezzi. Queste donne sono vere caterpillar capaci di superare con le loro forze ogni ostacolo, perseguendo l’obiettivo prefissato fino a raggiungerlo.

Un carattere forte e deciso

Solo una donna con un carattere forte e deciso è in grado di sostenere, senza crollare, il peso delle responsabilità sul lavoro ma anche in ambito familiare. Non dobbiamo dimenticare infatti che stiamo parlando anche di mamme e mogli, che devono diversi tra lavoro e famiglia senza mai perdere la lucidità.

Solo facendo affidamento ad una forza interiore inscalfibile le donne possono agire da vere equilibriste, riuscendo a trovare sempre la soluzione migliore in qualsiasi circostanza.

In tale contesto emergono tutte le capacità multitasking delle donne, competenze necessarie in un mondo così frenetico dove non è possibile fermarsi. Le pressioni sono altissime così come i livelli di stress e solo chi ha un carattere forte ed una fede incrollabile nelle proprie capacità riesce ad affrontarle al meglio.

Ovviamente è richiesta anche una grande autostima e fiducia nei propri mezzi, altrimenti c’è il rischio di abbattersi e di arrendersi quando le difficoltà iniziano a moltiplicarsi.

Un aspetto sempre curato per le donne in carriera

Si dice che in una persona conta più la bellezza d’animo che la bellezza estetica. Vero, ma non bisogna dimenticare che viviamo nell’epoca dell’apparire e quindi è di fondamentale importanza curare l’aspetto estetico, che rappresenta comunque il proprio biglietto da visita.

Una persona trasandata nell’aspetto darà un’immagine poco credibile di sé sul lavoro; al contrario, una persona con un’immagine curata, trasmetterà un’idea di affidabilità e professionalità.

Ecco perché le donne in carriera sfoggiano sempre outfit curati in ogni minimo dettaglio, sempre però con sobrietà. L’outfit diventa quindi un modo di comunicare con dipendenti, clienti e fornitori. Una donna curata nell’aspetto trasmette un senso di sicurezza nelle persone che le sono vicine.

Inoltre bisogna scegliere il giusto outfit anche a seconda delle circostanze. Per le normali giornate di lavoro è sufficiente un outfit sobrio ma sempre curato nei particolari; in occasioni più importanti, come riunioni di lavoro o incontri con partner e clienti, è opportuno scegliere outfit più ricercati. L’importante è restare sempre entro i limiti del buon senso, per dare un segnale di affidabilità e professionalità a 360°.

Foto: Pixabay

CONDIVIDI
Presidentessa Osservatorio Mondo Retail - MagicStore