Esercizio fisico, come tenersi in forma con poco tempo a disposizione

L’esercizio fisico ti piace e mantenerti in forma è uno dei tuoi obiettivi maggiori, se solo non fosse per il poco tempo a disposizione e priorità che passano sempre avanti.

Per chi – come te – non dispone del tempo necessario per prendersi due minuti e andare in palestra, ci sono alcuni esercizi da fare in ufficio, a casa o all’aria aperta alla quale dedicare poco tempo ma dai risultati soddisfacenti.

Gli esercizi da fare in ufficio o all’aria aperta

Mangi sano, segui una vita regolare ma non hai proprio tempo per seguire quel corso in palestra che ti piace tanto – pagando un abbonamento mai usufruito – o imparare quella danza che mixa tutto con le arti marziali. Per questo motivo hai lasciato stare tutto e credi di non poter mai più dedicarti a te stessa.

Oggi esistono numerose app e tutorial che possono aiutarti nel workout che si svolge comodamente a casa, in ufficio oppure all’aria aperta quando il tempo lo permette

Tipologia di esercizi

Quando si lavora tanto e le cose da fare sono sempre di più, puoi dedicare alcuni minuti a degli esercizi che risvegliano il metabolismo lento e allenano i muscoli principali.

E’ bene evidenziare che prima di ogni esercizio sia necessario fare un po’ di riscaldamento con saltelli – coordinazione di gambe divaricate e braccia chiuse in alternanza. Non solo, abbinare sempre una dieta equilibrata e uno stile di vita sano.

  • Step utilizzando uno scalino, eseguendolo a gambe alternate con almeno 30 sessioni per ogni gamba
  • Squat che possono essere fatti ovunque, dove si lavorano gambe e glutei
  • Wall Sit, un esercizio che si fa al muro – con la schiena appoggiata in posizione da seduta per alcuni minuti
  • Sulla sedia si possono anche fare dei piegamenti sulle braccia, con mani appoggiate sulla stessa e gambe distese – il peso del corpo deve essere tutto sui tricipiti che stai andando ad allenare
  • Per gli addominali si può utilizzare il classico esercizio, con due serie da 10, oppure reggiti in punta di piedi cercando di mantenere la posizione per qualche secondo

All’aria aperta è consigliata anche una camminata veloce di mezz’ora oppure una corsa sempre di 20/30 minuti che può essere svolta anche in casa, con l’ausilio di un Tapis Roulant da utilizzare tutti i giorni, anche in questo caso per almeno 30 minuti.

Sempre in casa è possibile anche allenarsi pochi minuti con i pesi leggeri da uno o due chili, con sollevamento in avanti – laterale e posteriore sempre con una serie da dieci per ognuno di essi (che poi vanno ad aumentare man mano che si è abituati allo sforzo).

Stesso discorso vale per andare a lavoro – quando possibile – in bicicletta oppure acquistare una cyclette da tenere in camera: è una tipologia di sport leggero che però allena tutti i muscoli del corpo, libera dalle tossine e dallo stress – esattamente come la corsa.

Nel caso in cui riuscissi a trovare del tempo durante la tua pausa pranzo, per andare alla palestra vicino all’ufficio – il consiglio è quello di farsi preparare una scheda dedicata con pochi esercizi ma mirati.

Vantaggi e svantaggi dell’allenamento in casa/aria aperta

Tantissimi pro e contro per questa tipologia di allenamento, utilizzata da chi non ha tempo da dedicare a corsi e percorsi. Uno dei vantaggi primari è sicuramente un risparmio economico seguito dalla totale privacy.

Non ci sono orari, non ci sono obblighi e ogni giorno puoi decidere come farlo e quando farlo. Inoltre lavorare all’aria aperta o prendersi quel minuto personale in casa ha un aspetto molto positivo sul cervello che lavora molto meglio.

Gli svantaggi? Nessuno che ti incentiva, controlla e ti da la carica per non mollare qualcosa che potrebbe sembrarti noioso o stancante a seconda della giornata che hai affrontato.

Il punto focale è crearsi un obiettivo, seppur piccolo, per uscire dalla routine delle tante cose da fare e mantenere il fisico perfetto.