Scarpe per la sera: come abbinarle

Noi donne siamo completamente ossessionate dalle scarpe, ma la colpa è anche delle mode che sono in continua evoluzione e propongono modelli sempre più fashion. Quando vai a fare shopping però non dovresti acquistare un paio di scarpe solo perché ti piace. Devi infatti chiederti se si adatta alla tua corporatura e se si può abbinare ai vestiti che hai nel guardaroba. In caso contrario avresti un bellissimo paio di scarpe che però “indosserebbe” solo il tuo armadio poiché non è adatto ai tuoi outfit. Scopriamo quali sono i segreti per scegliere le giuste scarpe per la sera e sfoggiare un outfit sempre alla moda.

Scarpe per la sera: ad ogni stagione il suo modello

Le scarpe per la sera vanno scelte in base alla stagione: un modello adatto per l’estate naturalmente è poco indicato per l’inverno. In primavera puoi svariare maggiormente, indossando anche qualche modello chiuso invernale se il clima è ancora abbastanza incerto.

L’estate è invece la stagione migliorare per tirare fuori espadrillas e sandali. In questo periodo sono particolarmente indicati i sandali flat, perfetti con tutte le lunghezze di gonne e pantaloni. I sandali alti danno un tocco glamour al tuo abbigliamento, mentre i sandali a schiava si abbinano molto bene con short e pantaloni Capri per un look semplice ma sexy. Nei periodi caldi il tacco alto fa la sua bella figura con gonne corte e pantaloni slim, una soluzione indicata per slanciare le gambe. In ufficio invece è opportuno scegliere tacco medio con scarpa chiusa. Per dare un tocco chic all’outfit quotidiano, composto da jeans skinny ed un look camicia, puoi anche optare per più ambiziosi tacchi a spillo.

Gli stivali sono indicati per i periodi invernali ed autunnali. I modelli con tacco si adattano a pantaloni dritti o svasati, mentre i modelli biker vanno bene con gonne lunghe o jeans strappati. Per i periodo freddi è opportuno scegliere modelli comodi come mocassini e tacchi midi abbastanza ampi per evitare imbarazzanti cadute a causa di strade bagnate.

Come abbinare le ballerine

Per una tranquilla serata con amici puoi indossare delle ballerine abbinabili con bermuda, pantaloni a 3/4 e gonne sopra al ginocchio. Se hai un fisico particolarmente esile puoi abbinare le ballerine con pantaloni skinny o jeans. Se hai un fisico particolarmente slanciato l’accoppiamento ideale è ballerine e gonne lunghe.

Mocassini, la scelta ideale per il lavoro ed il tempo libero

I mocassini si sono evoluti in modo tale da poter essere indossati anche dalle donne. Le scarpe con lacci bassi o le francesine sono modelli estremamente versatili sia per il lavoro che per il tempo libero. Si adattano perfettamente a pantaloni, gonne e diversi abiti.

Scarpe da ginnastica per uno stile casual

Per una serata casual puoi indossare un outfit sportivo senza però rinunciare allo stile. Le comodissime scarpe da ginnastica si possono abbinare a leggings neri, un cappotto leggero ed una maglia morbida. Per un look più fashion ti consiglio di indossare scarpe da ginnastica nere o fluo.

Come abbinare le scarpe in base ai capelli

La scelta delle giuste scarpe da sera dipende non solo dai vestiti, ma anche dal colore dei tuoi capelli. Per fare la scelta giusta esiste un piccolo segreto: avvicinare le scarpe al viso e vedere l’effetto che fa. Se il colorito non cambia allora l’accostamento è azzeccato; diversamente se c’è un eccessivo contrasto (troppo chiaro o troppo scuro) è preferibile provare con un altro accoppiamento.

Se hai una carnagione scura puoi puntare su colori più chiari, come l’oro o il giallo. Invece se hai una carnagione più chiara ti consiglio colori più vivaci capaci di creare contrasto. Se sei bionda vanno bene tutti i colori tranne l’oro, in quanto lo scuro dona eleganza ed i colori pastelli conferiscono maggiore femminilità. Se invece sei mora punta su colori caldi come il rosso o il marrone abbinato a tinte pastello. Il nero si può abbinare con colori accesi, evitando però il blu ed il grigio scuro.

Fonte foto: pixabay