Tagliatelle al pesto di zucchine, mandorle e pinoli

Oggi ti propongo una ricetta facile, veloce ed economica per preparare un primo gustoso e sfizioso: tagliatelle al pesto di zucchine, mandorle e pinoli.

Ho scoperto questo piatto quasi per caso e sono rimasta particolarmente colpita non solo dal profumo, ma dalla versatilità del condimento, che ho usato spesso anche sulle tartine per l’antipasto o per accompagnare un secondo di pesce o carne.

Tuttavia, credo che il connubio perfetto resti quello con la pasta, perciò ho scelto di condividere con te questa creazione.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr di tagliatelle
  • 200 gr di zucchine
  • 30 gr di mandorle
  • 30 gr di pinoli
  • 20 gr di basilico fresco
  • 50 gr di parmigiano
  • 80 gr di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Iniziamo col preparare il pesto di zucchine, quindi tagliamo a cubetti grossolani le zucchine pulite e private delle due estremità e le scottiamo per due minuti in acqua bollente e leggermente salata.
  2. Scoliamo le zucchine e riponiamole nel mixer aggiungendo il basilico, il sale, l’olio extravergine di oliva e diamo una prima frullata. Quando abbiamo ottenuto una crema omogenea, aggiungiamo le mandorle e i pinoli tostati in padella, e frulliamo nuovamente.
  3. Il pesto di zucchine è pronto, possiamo riporlo in una ciotola capiente e metterlo da parte.
  4. A questo punto cuociamo le tagliatelle in abbondante acqua salata e, una volta cotte, le aggiungiamo al pesto preparato in precedenza. Amalgamiamo per bene il tutto, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura se la pasta dovesse risultare troppo asciutta.
  5. Quindi serviamo magari cospargendo con un pizzico di mandorle tritate.
Summary
recipe image
Recipe Name
Tagliatelle al pesto di zucchine, mandorle e pinoli
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time