Trasferta improvvisa: le sei strategie per non dimenticare nulla

Ti hanno comunicato che domani sarai in trasferta? Non farti prendere dal panico… il poco (o quasi nullo) preavviso con il quale ti hanno comunicato che sarai entro poche ore in un altro angolo del mondo, non deve essere fonte d’ansia.

Prendila positivamente: sei stata scelta tu per quel progetto internazionale e fra poche ore dovrai essere al top della tua forma per garantire i migliori risultati e prestazioni alla tua azienda.

  1. Informati sulle condizioni meteo: Sfido chiunque a non avere sullo smartphone un’app meteo! Vero che l’hai installata anche tu? Allora informati sul tempo che ti aspetta a destinazione. Questa è un’informazione importante che ti eviterà di infilare in valigia cose inutili o al contrario di non avere a disposizione il necessario!
  2. Informati sulle misure del bagaglio a mano: Anche questo ti serve per non avere spiacevoli sorprese in aeroporto. Mi raccomando controlla bene sul sito della compagnia aerea cosa ti è consentito portare a bordo.
  3. Ti hanno comunicato a grandi linee il programma? Sai che ci sarà una riunione di lavoro e poi una cena aziendale? Per evitare di sovraccaricarti di bagaglio inutile, utilizza outfit che con un minimo dettaglio da cambiare, possano essere utilizzabili per entrambe le occasioni. Qualche esempio? Il tailleur nero blazer e pantalone è perfetto in riunione con l’intramontabile camicia bianca, ma è speciale di sera con un top arricchito di strass e paillettes. Per il top punta su una tinta speciale come un bordeaux o un verde petrolio. Ancora puoi puntare sul classico tubino che di sera si arricchisce semplicemente con un gioiello o lasciando scoperte le braccia e la scollatura che in riunione hai coperto sicuramente con un blazer per darti un tono più autorevole. Porta una pashmina super elegante per dare al tuo outfit un’immagine super raffinata. E non dimenticare un paio di calze in più, visto che sul più bello si sfilano sempre!
  4. Metti in valigia delle ballerine: occupano poco spazio e sono comode per eventuali spostamenti dall’albergo alla sede di lavoro o mentre prendi il taxi. Dimmi che non hai mai cambiato le scarpe in taxi? Io l’ho fatto: al volo prima di scendere ho indossato i miei tacchi preferiti e mi sono subito sentita perfetta! A proposito di scarpe non dimenticare le ciabatte slim di quelle che spesso ricevi in dotazione in albergo.
  5. Per il make up saranno essenziali i trucchi che porterai ogni giorno. Per la cosmesi, una buona idea è avere sempre a portata di mano le taglie consentite per un viaggio aereo in modo da non trovarti impreparata se dovrai partire all’ultimo minuto.
  6. Non avrai di certo il tempo di una messa in piega e anche se sei brava con il fai -da-te non potrai portare con te il tuo phon, la piastra lisciante e tutto quanto ti serva. Per avere i capelli al top opta per un raccolto spettinato. A dispetto dell’aggettivo, darà alla tua chioma selvaggia un aspetto ordinato. Per la sera uno chignon basso impreziosito con delle forcine con strass è perfetto. Ricordati le forcine, un elastico e una lacca taglia mini.