Stanze relax: come crearne una nella tua casa

0
225

Oggi le nostre abitazioni sono sempre più caotiche, in particolar modo quando si mette su famiglia e ci sono bambini; di conseguenza, non sempre è possibile tornare dal lavoro e godersi un po’ di relax.

La soluzione ideale sarebbe quella di ricavare un posto tutto per sé, un piccolo luogo in cui stare da sola e riposare.

Molte donne sono spinte da questa idea, ma in poche riescono davvero a metterla in pratica; per questo motivo voglio darti alcuni suggerimenti su come creare un angolo relax in casa, ricavando tra le mura domestiche il piccolo rifugio personale dove rilassarti in tutta tranquillità.

LEGGI ANCHE: Come rilassarsi dopo una giornata faticosa

Angolo relax in casa: cos’è e come crearlo?

L’angolo relax è il luogo in cui ognuna può dedicarsi al riposo, alla ginnastica o ad un passatempo.

Rappresenta il mini-mondo in cui rifugiarti e sentirti bene, ed è importante perché rende l’abitazione più accogliente.

E non importa se una volta fuori dovrai tornare a fare i conti con i bambini che piangono, il cibo da preparare, gli abiti da stirare e il cellulare che suona ininterrottamente: è fondamentale che tu abbia a tutti i costi il tuo angolo personale per rilassarti e ricaricarti.

Per creare una stanza relax fai da te nella tua casa non è necessario avere chissà quante stanze in più, case enormi o parecchio denaro per arredarle; è sufficiente possedere anche solo un piccolo angolino.

Quindi, via libera a tavolino (se si intende svolgere qualche hobby) e tappeti su cui poter camminare scalza.

Quale divano scegliere

Nella costruzione del tuo nido personale, un elemento che non deve assolutamente mancare è il divano, comodo e quanto più spazioso possibile per fare posto a tutta la famiglia.

Una scelta di classe e raffinatezza per quanto riguarda il tessuto è la pelle, che spesso è anche quella più costosa.

In caso di budget più ridotti, puoi optare per un altro materiale, con il colore che ami e che, se proprio non ti fa impazzire, hai anche la possibilità di rivestire.

Se invece del divano preferisci una poltrona, aggiungici un pouff, che occupa meno spazio e si rivelerà utilissimo per distendere le gambe.

Altro elemento che non deve proprio mancare sono i cuscini: colorati, morbidi e di tante forme diverse, doneranno alla tua stanza relax ancora più comfort.

Organizza gli spazi

Nella creazione del tuo angolo relax, una regola da seguire è quella di lasciare quanto più spazio libero ti è possibile, anziché sovraccaricarlo di oggetti o soluzioni d’arredamento troppo ingombranti.

Adibisci qualche zona completamente vuota, in modo da avere sempre un luogo, anche piccolo, dove poterti sdraiare e allungarti in piena libertà, senza rischiare di sbattere contro o rovinare qualcosa.

Tieni a portata di mano un materassino, una piccola coperta o qualche oggetto comodo sul quale sederti, da utilizzare per fare meditazione o un po’ di esercizio fisico.

Libreria, profumi e musica

Se la tua passione è leggere, è necessario, quando andrai a creare la tua zona relax in casa, valuta la possibilità di aggiungere una libreria.

Puoi mettere anche qualche profumo per ambienti, delle candele odorose oppure un vaso con dei fiori, che consenta di abbellire e, nello stesso tempo, donare un’aria rilassante al tutto.

Inoltre, la musica è estremamente importante, per scollegarti dal mondo e consentire alla mente di distaccarti da tutto ciò che rappresenta la vita quotidiana.

Luci

Infine, è bene valutare quali luci utilizzare all’interno della zona fai da te: devono essere preferibilmente gialle, molto leggere e non fastidiose.

Nel caso in cui vuoi leggere o cucire, è bene optare per luci che possono esser regolate nei momenti di relax.

Ecco qualche spunto da seguire su come creare un angolo relax in casa.

Questi naturalmente sono suggerimenti del tutto personali, perché le possibilità sono davvero tante, quindi siediti, progetta con calma il tuo rifugio e vedrai che l’effetto finale sarà sorprendente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here